venerdì, gennaio 12, 2018

Quattro kit e un nuovo anno.


 Mi dispiace ripetermi, ma mi dispiace un sacco lasciare senza parole il mio blog. Tra la fine dell'anno e in questi giorni del nuovo, mi sono di nuovo ringalluzzita lo spirito acquistando un paio di kit di "Le mini di Pierluigi" e di "L'Atelier du Chat Bottè", da suddividere tra i due progetti. Perché, anche se senza parole, io continuo imperterrita tra le varie incombenze quotidiane a progettare e sognare come deve essere questo o quello.


Intanto che mi sto trastullando con stecchi di gelato per ricavare uno straccio di parquet per la casetta plasticosa, e non so voi, ma chi mi passa intorno si chiede se un hobby meno sadico non sarebbe più salutare, mi sto pregustando l' emozione di poter visitare per la prima volta una fiera di miniature. A febbraio sarò al Mit di Milano come visitatrice, e non vedo l'ora.......

9 commenti:

Giac ha detto...

Buongiorno Blanche,
Felice anno nuovo. Quelli kit sono adorabili e saranno una grande aggiunta alla tua collezione. Fare piani da zero E fastidioso Fare parquet, ma così bello sara alla fine. Spero ti divertirai alla fiera!!
Grande abbraccio
Giac

rosanna rolla ha detto...

Ti divertirai un mondo !

Elizabeth S ha detto...

I love the Lutyens garden bench that you are building in miniature. I used to have a 1:1 Lutyens bench in my RL garden and had to leave it behind when I moved, so seeing yours makes me feel nostalgic.
You may find making your parquet floors and exercise in sadism but I'm sure the end results will be well-worth the pain!
And since it will be your first time at a show; prepare to be over-whelmed- yet in a good way!
Have fun!!! :D

Fabiola ha detto...

Buon divertimento col parquet!

Elenè ha detto...

Mi fa molto piacere sentire che sei all'opera e non hai abbandonato i tuoi progetti! Lo sai che io in realtà trovo molto rilassante posare i mini parquet di stecchi di gelato? Mi sa che sono l'unica... XD

BLANCHE ha detto...

Grazie Giac, sempre gentile. Spero di poter fare un bel reportage dalla fiera , per tutti voi che siete lontani. È rilassante rivolgersi a dei kit che basta assemblare, ogni tanto, ed é bello fare anche qualcosa tutto da soli, anche se porta piú tempo e fatica. Ma il premio finale è maggiore, perché ci si sente piú orgogliosi di averlo fatto dalla A alla Z.

BLANCHE ha detto...

Rosanna spero proprio di sì. Grazie!:-)

BLANCHE ha detto...

Fabiola ed Elenè, grazie. Ho deciso di scegliere gli stecchi del gelato perché durante l'estate ne avevo collezionati parecchi, e poi intendo fare un esperimento su di essi, che se non và in porto non mi fa rimpiangere delle costose bacchette di tiglio.

BLANCHE ha detto...

Thank you for your comment, Elizabeth! :-)