lunedì, settembre 05, 2016

200 Follower!!! Grazie Fabiola Benocci! ....e sono già 201!!!

Un post veloce per celebrare il raggiungimento dei 200 follower, grazie a Fabiola Benocci di Miominimondo. In un altro momento avrei ringraziato gli ultimi 50 follower iscritti nominandoli ad uno ad uno, come ho fatto in passato.....Ma alcuni si sono cancellati, altri si sono iscritti, ma non si riesce a risalire a un blog....purtroppo non ho il tempo di un tempo e ci vuole pazienza per queste cose. Per cui ringrazio tutti indistintamente, vecchi e nuovi, e...siamo già a 201!!! Grazie, merci, thanks..... e aggiungete voi in tutte le lingue a cui appartenete! Approfitto per mostrarvi cosa avevo fatto altro nella casetta-tutorial! ...cioè, ben poco altro.... :-D Il mio obiettivo è anche di cercare di armonizzare gli ambienti, in modo che quando si aprono gli sportelli della facciata si ha un colpo d'occhio di colori in sintonia....insomma non amo i contrasti!

Tutti gli arredi originali della casa sono per lo più in legno color mogano, compreso il caminetto.  Sono poco gradevoli se si ha un palato raffinato verso miniature di un certo pregio o più fantasiose. Ma molti miniaturisti vendono proprio queste stesse miniature, trasformate da loro, e ricavando anche un interessante guadagno, per cui ...perchè fare tanto la schizzinosa? Ed ecco il camino che da color mogano è diventato pian piano in pietra.

Non avevo ancora acquistato le Chalk Paint, per cui qui sono andata col metodo classico: carta vetrata, primer e colori acrilici in più strati, ma utilizzando i pennelli-spugna e tamponando con pazienza.

Ho dato, poi, al caminetto una finta cappa in pietra

La finta cappa mi serve, in realtà, come supporto più solido per impedire al piano di sopra di implodere, notevole difetto di questa casetta. I dentelli che trattengono i piani intermedi, che formano il primo piano, sono molto delicati e sotto il peso delle miniature tende tutto a crollare al piano terra.

Lo specchio del salone l'ho sempre trovato orrendo, allora ho deciso diversamente....

Ho tolto lo specchio, l'ho dipinto di bianco e l'ho trasformato in una cornice di gesso....la posizionerò a terra e chissà se non troverò qualche altro oggetto dall'aspetto gessoso da farle compagnia. A presto!!!

19 commenti:

Ersilia Fiorucci ha detto...

Mi piace come hai trasformato il camino e la cornice. Il colore della pietra, mi ricorda gli interni di certe masserie dove sono stata in vacanza. :)

Elizabeth S ha detto...

I think that your fireplace, the wall above it and the previous transformations which you have been making for this Beautiful house, are all Splendid! I am excited to see what further additions you will be making and will eagerly look forward to your next installment!

Susanna Zanchi ha detto...

Evviva il tuo blog e' molto raffinato!

Fabiola ha detto...

E' un piacere seguire il tuo blog.
Molto bello il camino e lo specchio, anch'io ce l'ho, colorato di bianco fa tutto un altro effetto.

BLANCHE ha detto...

Cara Ersilia, credo che il retaggio iconografico dell'architettura della mia terra sarà un po' difficile da scardinare dalla mia memoria, per cui, nonostante vorrei un interno provenzale, penso che cadrò in errore molto spesso. :-D
Grazie ancora Fabiola, grazie Susanna!!! Grazie Elizabeth S, speravo di averti un giorno tra i miei followers,....e spero di non deluderti con le prossime puntate!

jean-claude ha detto...

Félicitation pour vos 200 follower, c'est toujours un plaisir de suivre votre travail.

Minyatür ve hobi ha detto...

Very good work

Daydreamer ha detto...

Congratulations on 200 followers! Your house is looking very beautiful! The fireplace is Gorgeous and you are adding the "patina" that makes it look as though it has always been there! I look forward to seeing more!

Cinderella Moments ha detto...

That looks absolutely gorgeous! What a sophisticated fireplace.
hugs♥,
Caroline

chini ha detto...

Linda chimenea. Me encanta!!

Ricardo Santos ha detto...

a sua casa está ficando muito bonita gostaria de ver mais trabalhos seus!!!
Saudações Portuguesas, Ricardo santos

BLANCHE ha detto...

Grazie Ricardo. Anche io vorrei lavorare sempre sulla casetta, ma non mi è possibile. Avrò quanto prima delle novità!

Graças Ricardo. Também eu sempre trabalhar em casa, mas eu posso. Eu vou assim que a notícia!

Elenè ha detto...

Ma che bella idea il camino così trasformato! Anche io ho una gran quantità di mobili color mogano "da edicola" ed alcuni son proprio bruttini. Per il momento ho cercato di armonizzari e ingentilirli un po' con accessori o mischiandoli a mobili un po' migliori...

BLANCHE ha detto...

Grazie Elenè per i tuoi commenti! Sono dispiaciuta di non essermi accorta subito! Purtroppo sono stata lontana dal blog. Ma tornerò , non so come né quando, ma tornerò!!!! È stato bello scoprire un nuovo blog, intanto!

Elenè ha detto...

Non ti preoccupare per il ritardo, sono hobby e almeno in questi abbiamo diritto a prenderci i nostri tempi! In bocca al lupo per il tuo ritorno nel mondo delle miniature!

BLANCHE ha detto...

Non solo è un hobby, ma conta pure l'ispirazione. Se non c'è non si ricava un ragno dal buco! Poi conta il tempo che puoi dedicare e anche il denaro, aspetto non da poco per me.....

Elenè ha detto...

Eh, lo so... io cambio idea spesso, presa da ispirazioni fulminee di cui a volte poi mi pento. XD Non hai idea di quante cose ho rifatto da capo nella mia casetta. (Anche perchè quando l'ho progettata e costruita, qui in Itaia non si trovava nulla, Internet era agli albori e ci sono tante cose che - se avessi avuto accesso a qualche informazione in più - avrei fatto completamente diverse.)
Oppure sto mesi e mesi senza voglia di toccare nulla, del tutto a corto di idee.
L'aspetto economico non è una questione da poco anche per me, ci sono in giro oggetti bellissimi ma che sono decisamente fuori dalle mie possibilità. Molte cose che ho sono chip, riciclate o reinventate, non posso permettermi certe miniature fatte a mano che vedo in giro... :(
Ma non mi importa: se riesco a dare alla casa un aspetto organico e abbastanza realistico, sono comunque soddisfatta! ^_^

BLANCHE ha detto...

Uguale storia all'incirca! Poi essendo del leccese sono lontanissima da tutto e da tutti. Per cui niente workshop, fiere lontane, solo acquisti online......

Elenè ha detto...

Eh, immagino...
Fortuna che adesso esiste lo shopping on line, però! ^__-
Quando ho iniziato c'erano solo le cose bruttine dell'edicola, e diverse avrei fatto meglio a non comprarle, ma son stata presa dal "se me la faccio sfuggire, dove più la trovo?".
Ora su ebay, Etsy e persino Amazon c'è di tutto, e la spedizione è comunque più economica del costosissimo biglietto del treno che dovrei prendere per arrivare a fiere etc...